Most Popular

Press Association cheap fifa coins Sport
FIFA's medical committee chairman Michel D'Hooghe told Press Association cheap fifa coins Sport: "I have put it on the agenda of the ... ...






ASIA/ISRAELE - I Capi delle Chiese di Gerusalemme dicono no alla tassazione delle proprietà ecclesiastiche

Rated: , 0 Comments
Total hits: 50
Posted on: 02/17/18
Gerusalemme - L'intenzione dichiarata dalla municipalità di Gerusalemme di imporre tasse comunali sulle proprietà delle Chiese “contraddice la posizione storica tra le Chiese e le autorità civili nel corso dei secoli”. Lo scrivono i Capi delle Chiese e delle comunità ecclesiali presenti a Gerusalemme, in un comunicato diffuso mercoledì 14 febbraio, in cui espongono i motivi della loro netta e condivisa contrarietà alle nuove misure fiscali messe in cantiere dai politici e dagli amministratori israeliani della Città Santa. Le autorità civili – si legge nel testo - hanno sempre riconosciuto e rispettato il grande contributo che le Chiese cristiane hanno offerto alla collettività attraverso le opere - ospedali, scuole e case – finanziate a favore soprattutto delle persone svantaggiate e degli anziani. Il progetto di tassazione sulle proprietà ecclesiastiche – scrivono i Capi delle Chiese della Città Santa - “mina il carattere sacro di Gerusalemme, e mette a repentaglio la capacità delle Chiese di condurre il proprio ministero in questa terra”, a vantaggio delle proprie comunità e delle comunità cristiane di tutto il mondo.
I Capi delle Chiese di Gerusalemme invitano la municipalità di Gerusalemme a ritornare sui propri passi, e a rivedere le proprie decisioni in materia fiscale, per salvaguardare lo Status Quo – la serie di regole e consuetudini su cui si fonda la convivenza tra le diverse comunità religiose a Gerusalemme - e a non pregiudicare il profilo e la natura propria della Città Santa.
Il pronunciamento, diffuso ieri dai canali ufficiali delle Chiese, è firmato da tredici Capi di Chiese e comunità cristiane presenti a Gerusalemme. La lista dei firmatari è aperta da Teophilos III, Patriarca greco ortodosso di Gerusalemme, e comprende anche l'Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, Amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, padre Francesco Patton OFM, Custode di Terrasanta, e mons.Georges Dankaye, Vicario patriarcale del Patriarcato cattolico armeno. .


>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment
 

Login


Username:
Password:

forgotten password?