Most Popular

Press Association cheap fifa coins Sport
FIFA's medical committee chairman Michel D'Hooghe told Press Association cheap fifa coins Sport: "I have put it on the agenda of the ... ...






ASIA/INDONESIA - I cattolici indonesiani tra Quaresima e Capodanno Lunare

Rated: , 0 Comments
Total hits: 43
Posted on: 02/17/18
Giacarta - L'Arcidiocesi di Pontianak ha dato ai cattolici di etnia cinese una ufficiale dispensa dal precetto dell'astinenza dalle carni, per consentire loro la celebrazione del Capodanno lunare venerdì 16 febbraio. L'Arcidiocesi di Semarang , dove vive una consistente comunità cattolica cinese, li esorta invece a rispettare l'astinenza in quel giorno e a rinviare il festeggiamento all'indomani. La diocesi di Bogor ha confermato il giorno di astinenza per tutti i cattolici, ma dà ai cattolici cinesi la possibilità di celebrare la messa e la festa per il nuovo anno il giorno prima o il giorno dopo. Come appreso dall'Agenzia Fides, sono diversi i criteri adottati dalle diocesi indonesiane per la celebrazione del nuovo anno lunare che nel 2018 coincide con il venerdì di Quaresima, in cui la Chiesa prescrive l'astinenza dalla carne.
L'Arcivescovo Agostino Agus di Pontianak ha scritto in una lettera pervenuta a Fides: "Dispenso da queste prescrizioni i fedeli cattolici nell'arcidiocesi di Pontianak. L'astinenza può essere spostata in un altro giorno". L'indicazione intende "rispettare il dialogo con la cultura cinese e considerare il significativo insegnamento della Chiesa cattolica sull'astinenza e il digiuno". I fedeli potranno celebrare la Messa di ringraziamento e la festa del nuovo anno lunare venerdì 16 febbraio 2018, "soprattutto nello spirito di compassione e condivisione con i poveri, i sofferenti e gli emarginati", invitando a celebrare la Via Crucis e il praticare il digiuno in un altro giorno.
L'Arcivescovo Robertus Rubiyatmoko di Semarang, nella lettera pastorale quaresimale, ricorda che "venerdì 16 febbraio è giorno di astinenza dalla carne" e invita tutti i fedeli a rispettare queste pratiche oppure "se non è possibile, a fare digiuno in un altro giorno in sostituzione", sempre “vivendo lo spirito di condivisione, specialmente per i poveri e sofferenti”.
Il Vescovo Paskalis Bruno Syukur di Bogor ha scritto, invece che, per far convivere le celebrazioni e della Quaresima del Nuovo Anno Lunare, la Chiesa conferma che venerdì 16 febbraio resta "giorno obbligatorio di astinenza", mentre "la celebrazione eucaristica del nuovo anno lunare può essere spostata al giovedì sera, 15 febbraio o a sabato 17 febbraio", nella speranza che "l'atteggiamento di pentimento e conversione possa durare sempre, nell'accogliere Nuovo anno lunare e durante tutta la Quaresima”.
Su 250 milioni di abitanti complessivi dell’Indonesia, i cittadini di etnia cinese sono circa 5 milioni, per oltre il 70% cristiani.

>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment
 

Login


Username:
Password:

forgotten password?