Most Popular

Press Association cheap fifa coins Sport
FIFA's medical committee chairman Michel D'Hooghe told Press Association cheap fifa coins Sport: "I have put it on the agenda of the ... ...






AFRICA/ZIMBABWE - Mnangagwa è Presidente ad interim; elezioni presidenziali a settembre 2018

Rated: , 0 Comments
Total hits: 35
Posted on: 11/26/17
Harare - Emmerson Mnangagwa è divenuto oggi, 24 novembre, il nuovo Presidente ad interim dello Zimbabwe. L’ex Vice Presidente è succeduto al “padre della patria”, Robert Mugabe, che ha rassegnato le dimissioni il 21 novembre dopo una lunga trattativa con la leadership del suo partito, lo ZANU-PF, e l’esercito che aveva preso il controllo dei punti chiavi della capitale Harare e del resto del Paese.
Alla cerimonia di giuramento hanno assistito i Capi di Stato e di governo e ministri degli Stati dell’Africa australe, come Sudafrica, Mozambico, Zambia, Angola, Namibia, Botswana e Malawi,
Mnangagwa, che ha 75 anni ed è soprannominato “il coccodrillo” per la sua destrezza, rimarrà in carica fino a quando non verranno indette nuove elezioni, previste nel settembre del 2018.
Lo Zimbabwe volta così pagina dopo il lungo regno di Mugabe che ha guidato il Paese dal 1980, anno della sua indipendenza. Il Paese dovrà ricostruire la sua economia dopo decenni di riforme economiche varate dall’ex Presidente che hanno colpito severamente il settore agricolo. Mnangagwa dovrà quindi guidare lo Zimbabwe alle elezioni presidenziali appoggiandosi all’apparato del partito ZANU-PF e a quello dell’esercito il cui intervento è stato decisivo nell’imprimere la svolta di questi ultimi giorni. I militari, a dispetto delle condizioni economiche generali del Paese, hanno beneficiato di una certa larghezza di fondi come dimostrato dallo sfoggio fatto dei veicoli militari, in ottimo stato, che sono stati impiegati per prendere il controllo della capitale. È quindi probabile che rimarranno un attore fondamentale nel delicato processo di transizione che dovrebbe concludersi con le elezioni del settembre 2018.
Secondo quanto annunciato dall’ufficio delle Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale dello Zimbabwe, i Vescovi locali hanno elaborato una dichiarazione che verrà pubblicata domenica 26 novembre nella quale ringraziano il popolo dello Zimbabwe per la transizione pacifica, senza spargimento di sangue.



>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment
 

Login


Username:
Password:

forgotten password?